IveliseCineFestival      dal 1 al 4 Dicembre 2016



L’ IveliseCineFestival, Festival di Cortometraggi e Documentari, prodotto da Teatro Ivelise e dall’ Associazione Culturale AlloStato Puro, con il patrocinio di Acsi, Apolo 11 e Metis Teatro in collaborazione con Teatro Kopò e Caffè Letterario Mangiaparole, è giunto alla sua seconda edizione.

L’evento si è  articolato in quattro giornate all’interno dello storico teatro romano: i giorni 1-2-3 dicembre, è stata proiettata la programmazione del Festival con le 37 opere in concorso; mentre, il giorno 4 dicembre, si è svolta la premiazione delle opere vincitrici con, a seguire, la tavola rotonda di “chiusura festival”, tra concorsisti, addetti stampa, membri della giuria e vincitori del festival.

Grazie al successo dell’ anno precedente, Teatro Ivelise, ha portato avanti, con questa seconda edizione, il filo conduttore intrapreso, con l’obiettivo di creare una rete di incontro, dialogo e condivisione tra cineasti e spettatori e di offrire visibilità ad artisti emergenti. Proprio per questo, tra le grandi novità di questa edizione, si è svolta una proiezione parallela della programmazione in altre sedi artistiche della capitale: il Nuovo Teatro Kopò e il Caffè Letterario Mangiaparole.

Si sono concretizzate nuove collaborazioni e partnership con bellissime realtà, come Rear Windows, rivista cinematografica, che ha seguito passo passo tutto il festival e ha costituito il premio speciale della critica ‘Sguardi di Cinema’.

Come nell' edizione precedente è stata costituita una Giuria di Esperti e il pubblico dell’IveliseCinefestival è stato partecipativo, in quanto, ha costituito Giuria Popolare.

La Giuria di Esperti, si è composta di nomi illustri del panorama cinematografico italiano e internazionale, tra cui: Marta Gervasutti (Regista e Sceneggiatrice, nonché Presidente della Commissione dei Giurati), Vincent Riotta (Attore), Giorgio Capitani (Regista), Andrea Costantini (Regista), Francesca Scanu (Sceneggiatrice e candidata al prossimo David di Donatello), Massimo Righetti (Mariposa Cinematografica).

La Giuria di Esperti ha decretato: la Miglior opera fra tutte, la Miglior Regia, la Miglior Sceneggiatura, la Miglior Fotografia, il Miglior Montaggio, il Miglior Attore e la Migliore Attrice, il Miglior Attore e la Migliore Attrice Rivelzione.

Altra grande novità sono state le Nomination; 4 Nomination, delle opere in concorso, per ogni singolo premio, andate in finale partecipando alla serata di Premiazione con Tavola Rotonda di chiusura festival.