CORSO DI DANZA DEL VENTRE


LEZIONE DI PROVA GRATUITA MARTEDI' 29 SETTEMBRE 2020 DALLE ORE 19.00 ALLE ORE 20.30.


Il Corso quadrimestrale di Danza del Ventre, diretto da Ai khanum , è aperto a tutti e si svelge direttamente sul palco del Teatro Ivelise.
La Danza Orientale (Raqs Sharqi), conosciuta come Danza del Ventre (o Bellydance), è un'Arte appartenente alla cultura mediorientale e, abbracciando un territorio molto vasto, si caratterizza per la presenza di numerosi stili diversi fra loro, dai più tradizionali a quelli più moderni, sviluppati sotto l’influenza occidentale. Come un mosaico, la Danza Orientale si compone così di tanti tasselli e colori, e la grande varietà di movimenti, di musiche e ritmi, di strumenti e costumi rendono quest’Arte spettacolare sotto ogni punto di vista. Eleganza, sensualità, femminilità, gioia e divertimento sono alcuni fra gli ingredienti principali di questa disciplina, la quale se praticata con costanza può portare a diversi benefici per la mente e il corpo. La danza orientale è particolarmente adatta per sviluppare la flessibilità di parti del corpo di solito poco utilizzate, musicalità ed espressività.

 

               PROGRAMMA:

  • prevede esercizi di riscaldamento
  • rafforzamento ed isolazione della muscolatura e del corpo (con particolare attenzione a respirazione corretta, postura e gestione del peso)
  • conseguente studio progressivo dei movimenti e dei passi caratteristici di questa danza
  • sequenze studio dei passi che comporranno, alla fine del percorso, una coreografia da portare in scena.

 

 

CORSO IN PARTENZA DAL 6 OTTOBRE 2020 
TUTTI I MARTEDI' 
DALLE ORE 19.00 ALLE ORE 20.30


 Le lezioni si tengono ogni martedì dalle ore 19 alle ore 20,30 presso

   il Teatro Ivelise, via Capo d'Africa n.8/12, Roma


Ai Khanum
Performer, Insegnante, Coreografa negli stili Orientale Classico e Fusion

 

Veronica Errigo, in arte Ai Khanum, laureata in Lingue e Civiltà Orientali con laurea specialistica in Archeologia Orientale, è da sempre affascinata dal mondo orientale in ogni sua forma. L'unione fra questa passione e la danza, che pratica sin da piccola, la portano a conoscere ed apprezzare la danza orientale che ben presto diventerà non solo la sua più grande passione, ma anche il suo lavoro.

Porta avanti la sua formazione studiando sia lo stile classico che gli stili fusion in

Italia e all'estero, partecipando a numerosi spettacoli importanti. Da tre anni, dopo

aver conseguito il diploma A.S.C. (affiliato CONI), insegna con amore e dedizione

questa disciplina a donne di tutte le età.

Dal 2017 insieme a Francesca Sahar, è membro del duo "Ad Lunam", con il quale si

esibisce in festival importanti (quali il Gothla.it di Milano e l'Umbra di Padova) ed è

co-organizzatrice dell' "Ad Lunam Fest", primo festival di Roma dedicato alla

Dark/Gothic Fusion Bellydance, con ospiti nazionali e internazionali di alto livello.